Il phishing è una forma comune di furto d’identità online, e si verifica quando un truffatore riesce a rubare la password della tua e-mail e accedere alla tua posta in arrivo.

Il termine è una variante di pescare (fishing) e allude alle esche utilizzate nella speranza che la vittima potenziale abbocchi cliccando su un link fraudolento o aprendo un allegato, così che in tal caso le sue informazioni finanziarie e le password potrebbero essere rubate.

Quando il tuo account e-mail è vittima di phishing, il truffatore può intercettare richieste di prenotazione degli affittuari e richiedere pagamenti di prenotazioni senza che tu ne sia al corrente. I tuoi clienti possono perdere denaro e tu prenotazioni.
 
Per non diventare vittima di phishing
  • Usa metodi di pagamento online sicuri attraverso transazioni sicure con carte di credito. 
  • Se il proprietario o amministratore accetta pagamenti via PayPal, assicurati di finanziare il tuo account PayPal con una carta di credito così il tuo pagamento è protetto.
  • Se sei un proprietario o amministratore, includi il tuo numero di telefono nel tuo annuncio così gli affittuari possono chiamarti per confermare la loro prenotazione e i dettagli di pagamento prima di inviare denaro, soprattutto quando stai chiedendo di pagare tramite assegno o a mezzo bonifico bancario sul tuo conto corrente.
  • Se sei un affittuario, chiama il numero di telefono sull'annuncio prima di inviare il pagamento.
  • Se ricevi una e-mail che pensi potrebbe essere di Vrbo ma sembra sospettosa e sostiene di provenire da uno dei nostri siti, ti preghiamo di chiamarci al 800 793 675.
  • Per entrare nella tua area proprietario, accedi solo attraverso i nostri siti web ufficiali. Per confermare che è un sito web ufficiale, assicurati che la URL (o barra degli indirizzi) inizi con http://www.vrbo.com/it-it.
 
Proteggere i tuoi account online da un furto d'identità
  • Non fornire mai informazioni personali (per esempio password, codice fiscale, ecc.) a nessuno attraverso comunicazioni via e-mail. Sei più sicuro quando accedi alla homepage del tuo provider di servizi (per esempio mail.google.com).
  • Se ricevi una e-mail sospetta, non cliccare su nessun link o non rispondere. Una e-mail sospetta potrebbe non includere la normale intestazione del sito, avere errori di ortografia, o chiedere informazioni personali via e-mail.
Ti puoi informare su come affittare in modo sicuro e prevenire casi di phishing nel nostro Centro di Sicurezza
 
Grazie per la tua partecipazione e assistenza assieme ai nostri sforzi per gestire il mercato di affitti vacanze più sicuro e fidato dell'industria.